ArcheoReal - Progetto di Survivalism Storico

ArcheoReal è un progetto di rievocazione storica, ideato e curato dall’Associazione culturale “Mos Maiorum”, di sperimentazione sul campo di metodi e tecniche di sopravvivenza in uso presso i popoli antichi.

Il progetto prende le mosse dalla considerazione che ciò che noi oggi riteniamo eccezionale, come il vivere completamente immerso nella selva o nella steppa, per l’uomo preistorico od antico era, con diverse gradazioni di intensità a seconda dell’epoca, una condizione ordinaria.

Per questo motivo le tecniche della sopravvivenza recuperano molti di quei saperi che costituivano il patrimonio dell’uomo antico, progressivamente abbandonati di pari passo con l’evolversi delle condizioni sociali ed il progredire della tecnologia, che hanno dispensato l’individuo dal far ricorso a metodi di esistenza elementari.

L’attività consiste nel trascorrere un periodo di tempo predefinito in ambiente naturale senza alcun ausilio od oggetto moderno, con minime dotazioni personali e di gruppo archeocompatibili, sfruttando le risorse da reperire nel terreno di sperimentazione (legna, cibo, foglie ecc.) ed utilizzando tecniche arcaiche per l’accensione del fuoco, la preparazione dei cibi, il pernottamento, la difesa e quant’altro. Ogni compito viene svolto con l’aiuto degli esperti di sopravvivenza.

La finalità del progetto è quella di recuperare il sapere, la conoscenza e la padronanza delle tecniche, dei metodi e delle filosofie di sopravvivenza in uso nell’antichità attraverso:

  • la sperimentazione pratica: esperienza diretta sul campo nell’individuare in natura ed utilizzare al meglio tutto ciò che abbia una qualche utilità, spinti dall’impellenza delle necessità primarie che mobilitano i sensi ed il pensiero verso la ricerca di soluzioni praticabili;

  • il metodo della living history: completa immedesimazione con l’uomo dell’antichità, dal punto di vista fisico oltreché esperienziale; rigorosa assenza di qualsiasi oggetto ed elemento di modernità ed utilizzo di soli materiali, indumenti e strumenti archeocompatibili;

  • l’immersione in ambiente naturale: l’ambiente selvaggio esercita una forte suggestione e risveglia un atavico timore nell’individuo impreparato ad affrontarlo; ma è anche fonte di risorse ed opportunità per chi sa aderirvi;

  • il lavoro di gruppo: con la supervisione degli esperti di survivalism storico.

© 2019 by MosMaiorvm - Tutti i diritti riservati

created with Wix.com